Credits

In questo sito sono stati utilizzati nomi e marchi registrati e vengono mostrate miniature e modelli di varie Società. Tutti i nomi ed i loghi di prodotto legati alle Società produttrici sono tutti riconosciuti come marchi registrati delle Società stesse. Tutti questi nomi e loghi sono usati senza permesso ma in conformità con quanto richiesto dalle rispettive Società come norme d'uso del proprio materiale su siti internet. Nessun diritto o rivendicazione viene richiesto per l'uso di questi nomi e loghi. 

L'uso dei nomi e dei loghi separatamente e/o privi di simboli di Copyright (©) e Trademark (™) non vuole essere in alcun modo lesivo dei pieni ed esclusivi diritti delle Società proprietarie, ma è solo per comodità di esposizione. 

In virtù della licenza Creative Commons (CC) vengono utilizzati all'interno del sito loghi ed immagini originali o parzialmente modificati con la seguente attribuzione da The Noun Project: Luiz Carvalho, Adrien Coquet, Gregor Cresnar, Wisma ID, Alice Design.

In particolare, vengono citate: 

Games Workshop Ltd., proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai giochi Warhammer Age Of Sigmar, Warhammer 40,000, Warhammer Underworlds, Kill Team, Necromunda, Adeptus Titanicus, Horus Heresy, Warhammer Quest, Blood Bowl e Middle-Earth Strategy Battle Game, nonchè dei nomi, marchi e loghi legati a White Dwarf, SPIKE!, e Black Library (The Horus Heresy, Warhammer 40,000, Warhammer Age of Sigmar, Warhammer Underworlds, Warhammer Horror, Blood Bowl, Necromunda, Warhammer Adventures, Warhammer Chronicles).

Privateer Press, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai giochi Hordes, Monsterpocalypse e Warmachine. 

Black Anchor, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai giochi Hordes e Warmachine.

Prodos Games, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai giochi Warzone Resurrection, AVP the Hunt Begins, Space Crusade e Demigods Evolution.

Warlord Games, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai giochi Bolt Action, Pike & Shotte, Hail Caesar, Black Powder, Project Z e Test of Honour.

Wyrd Games, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati al gioco Malifaux e The Other Side.

Corvus Belli, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati al gioco Infinity.

Mantic Games, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati al gioco TWD All Out War e Hellboy the Board Game.

Avatars of War, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Perry Miniatures, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Gripping Beast, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati al gioco Swordpoint e SAGA.

Conquest Games, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Victrix, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Fire Forge Games, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati al gioco Burn & Loot e Deus Vult.

Green Stuff World, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Army Painter, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Acrylicos Vallejo, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Hobbyzone, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Deep Cut Studio, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Secret Weapon Miniatures, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Da Vinci, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Winsor & Newton, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Chessex, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Vinavil, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Feldherr, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Terrain Crate, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.

Plastcraft Games, proprietaria di tutti i nomi, marchi e loghi legati ai loro prodotti.